Formazione e crescita professionale

Imparare, sempre


La formazione è da sempre un asset strategico del Gruppo Amadori, che in essa vede uno strumento per motivare i dipendenti e valorizzarne le capacità e le competenze, offrendo percorsi di crescita professionale.

Il principale strumento di formazione continua in Amadori è la Amadori Academy, un progetto consolidato che coinvolge tutti i dipendenti, i cui temi cardine negli ultimi anni sono stati il Lean Manufacturing (Produzione snella), il Gdpr (Regolamento generale per la protezione dei dati personali), il miglioramento continuo e l’innovazione. Grazie a momenti di formazione specifici nei reparti e negli stabilimenti, il Gruppo ha fornito a tutte le persone coinvolte strumenti utili a identificare le criticità, affrontarle assieme al team e trovare soluzioni.
Nel 2020, a causa dell’emergenza Covid-19, il Gruppo Amadori ha erogato ai dipendenti 40.374 ore di formazione, dando la priorità alla formazione tecnica obbligatoria degli operai di stabilimento e a quella su tematiche di salute e sicurezza. Nonostante l’impegno, l’ammontare complessivo delle ore è diminuito del 30% rispetto al 2019, per l’impossibilità di fare formazione in presenza e la necessità di riorganizzarla a distanza.


Ore di formazione erogate nel triennio 2018-2020

La possibilità di erogare formazione in modalità digitale ha consentito al Gruppo di aumentare il monte ore di formazione almeno per quelle categorie di dipendenti i cui corsi potevano essere fruiti a distanza. Rientra in questa categoria la formazione di dirigenti e quadri in merito a tematiche manageriali, gestionali e linguistiche, frutto di un piano triennale di investimento appositamente pensato per queste figure e personalizzato per la realtà Amadori. Il percorso, iniziato nel 2019 attraverso una prima fase di ricerca dei gap formativi dei dirigenti, è proseguito nel 2020 con attività finalizzate a colmare questi gap, e con un’ulteriore fase di assessment per i quadri.